Principale Benessere Come addormentarsi velocemente: 10 consigli per addormentarsi velocemente

Come addormentarsi velocemente: 10 consigli per addormentarsi velocemente

I nostri corpi seguono un ritmo circadiano naturale che ci fa entrare in un ciclo del sonno ogni 24 ore. Il corpo favorisce naturalmente l'inizio del sonno quando rilascia sostanze chimiche come la melatonina e l'adenosina. Tuttavia, per alcune persone, addormentarsi può essere difficile. Se lotti con l'insonnia o riscontri problemi più lievi, come una mente iperattiva che ti impedisce di scivolare in un sonno ristoratore, ci sono dei passaggi che puoi adottare per addormentarti più facilmente.

Vai alla sezione


10 consigli per addormentarsi velocemente

Puoi adottare misure proattive per combattere l'insonnia e migliorare la qualità generale del sonno. Considera questi modi per rilassarti in modo naturale ed entrare in un ciclo del sonno.



  1. Mantieni un programma di sonno costante . Il corpo umano risponde bene a un programma regolare. Se vai a dormire alla stessa ora ogni notte, puoi programmare l'orologio interno del tuo corpo per mostrare sonnolenza intorno alla stessa ora ogni singolo giorno. Se il pisolino fa parte del tuo normale programma di sonno, prova a programmare i tuoi pisolini alla stessa ora ogni giorno.
  2. Sviluppa una routine della buonanotte . Il rituale può portare a un sonno migliore. Prova a fare la stessa cosa ogni sera prima di coricarti. Ciò potrebbe comportare fare un bagno, bere tè caldo o ascoltare musica rilassante. Puoi allenare il tuo corpo ad associare i rituali della buonanotte all'inizio del sonno.
  3. Abbassa la temperatura della tua camera da letto . Una temperatura ambiente notturna di 60-67 gradi Fahrenheit è ottimale per dormire. Una temperatura ambiente più bassa porta a una temperatura corporea più bassa, che segnala al cervello che è ora di dormire.
  4. Riproduci suoni rilassanti . Prova a calmare il tuo sistema nervoso suonando suoni tranquilli come musica soft o suoni della natura prima di andare a dormire e usa il rumore bianco per bloccare i suoni esterni che potrebbero disturbare il tuo sonno.
  5. Limitare l'uso di dispositivi elettronici prima di andare a letto . L'esposizione alla luce, in particolare la luce blu emessa dai display elettronici, può interrompere il ciclo sonno-veglia del corpo. Per affrontare i problemi del sonno, limita l'uso di dispositivi elettronici prima di andare a letto o almeno usa un filtro per la luce blu dopo il tramonto.
  6. Prova l'aromaterapia . L'aromaterapia, l'uso di estratti di piante aromatiche e oli essenziali per favorire il benessere, può portare a sensazioni di rilassamento, che a loro volta possono portare a sonnolenza e sonno.
  7. Pratica tecniche di rilassamento consapevole . Un rituale della buonanotte di esercizi di respirazione profonda ed espirazioni lente può favorire il rilassamento muscolare progressivo. Aggiungi a queste tecniche di respirazione visualizzando una scena rilassante. La consapevolezza e la visualizzazione possono eliminare la tensione mentre consentono al corpo di andare alla deriva dalla veglia all'incoscienza.
  8. Pianifica strategicamente l'attività fisica . L'esercizio quotidiano può favorire il benessere generale e un sonno profondo produttivo. Tuttavia, quando pianifichi l'esercizio troppo vicino all'ora di coricarti, può portare alla privazione del sonno. Il tuo corpo ha bisogno di tempo per rinfrescarsi da un'attività fisica intensa. Pianifica un esercizio importante per la mattina, che può caricare i tuoi livelli di energia per le tue attività quotidiane.
  9. Prova gli aiuti naturali per dormire . Gli aiuti naturali al sonno come la melatonina sono disponibili come farmaco da banco nella maggior parte dei negozi di droga. L'assunzione di melatonina può accelerare l'inizio del sonno senza interferire con i naturali processi di sonno REM e il sonno non REM.
  10. Monitora le tue condizioni di salute . Alcune condizioni mediche, come l'apnea notturna e la sindrome delle gambe senza riposo, possono compromettere l'inizio del sonno e privarti di molte ore di sonno nel corso della notte. Consultare un medico per tali condizioni e collaborare con il proprio medico per sviluppare strategie di trattamento e coping.

Vuoi saperne di più sulla cattura di quelle Z sfuggenti?

Ho visto alcuni dei migliori dannati registri della tua vita con a Abbonamento annuale MasterClass e video didattici esclusivi del Dr. Matthew Walker, l'autore di Perché dormiamo? e il fondatore-direttore del Center for Human Sleep Science presso l'Università della California, Berkeley. Tra i consigli di Matthew per un sonnellino ottimale e le informazioni su come scoprire i ritmi ideali del tuo corpo, dormirai più profondamente in men che non si dica.

Matthew Walker insegna la scienza del sonno migliore La dottoressa Jane Goodall insegna la conservazione David Axelrod e Karl Rove insegnano la strategia e la messaggistica della campagna Paul Krugman insegna economia e società