Principale Sport E Giochi Come eseguire un gioco stack nel basket

Come eseguire un gioco stack nel basket

Una giocata di basket fuori campo avviene dopo ogni canestro segnato, fallo non da tiro, violazione, turnover di palla morta, timeout e salto a due, e all'inizio di ogni periodo (escluso il primo). Quando prepari un passaggio in entrata, prova a utilizzare un gioco in entrata stack per creare opportunità di punteggio aperte.

Vai alla sezione


Stephen Curry insegna tiro, gestione della palla e punteggio Stephen Curry insegna tiro, gestione della palla e punteggio

Il due volte MVP analizza la sua meccanica, gli esercizi, l'atteggiamento mentale e le tecniche di punteggio.



Per saperne di più

Che cos'è un gioco stack nel basket?

Nel basket, uno stack è un tipo di gioco in campo in cui i quattro giocatori offensivi in ​​campo stanno vicini in una formazione di linea verticale di fronte all'attaccante. I giocatori 'accatastati' poi escono contemporaneamente dalla formazione della linea correndo in diversi punti del campo. Lo scopo di un gioco stack in campo è di aprire possibili opzioni di passaggio usando tagli duri e schermi .

L'obiettivo finale di un gioco stack dipende tipicamente dalla posizione iniziale in entrata della squadra offensiva. Se stai entrando dalla linea di fondocampo sotto il canestro della difesa, usa la pila per creare un tiro in sospensione o un layup. Se stai entrando dalla linea laterale più vicina al tuo canestro, usa lo stack per creare un passaggio aperto al portatore di palla (di solito il playmaker) in modo che possa preparare l'attacco. Se stai entrando dalla linea laterale più vicina al canestro della difesa, puoi usare un gioco in pila per impostare il tuo attacco o creare un tiro aperto.

Come eseguire un gioco in pila

Non è sempre facile trovare un tiro aperto su un passaggio in campo. Quando fai rimbalzare la palla da sotto il canestro della difesa, prova a eseguire questo semplice gioco dalla formazione dello stack per creare tre potenziali opzioni di punteggio.



  1. Posizione di partenza : Fai rimbalzare la palla con la tua ala piccola. Allinea il resto dei tuoi giocatori nella formazione dello stack sulla linea di corsia più vicina all'inbounder. All'interno dello stack, posiziona il tuo centro davanti al blocco del post basso, seguito dal tuo ala grande, ala piccola e infine il tuo playmaker nella parte posteriore dello stack vicino al gomito della linea di fallo.
  2. Movimento : Tutti i giocatori nello stack eseguono contemporaneamente le seguenti azioni: il centro taglia in diagonale verso il muro opposto sul palo basso, l'ala grande taglia dritto verso la linea di fondo, la guardia tiratrice imposta uno schermo per il playmaker e il playmaker taglia all'angolo più vicino all'attaccante per un potenziale tiro da tre punti.
  3. Opzioni di passaggio : L'attaccante (la tua ala piccola) dovrebbe prima cercare di passarlo al centro o in avanti sotto il canestro per un layup facile. Se le due opzioni di layup non sono aperte, l'inbounder dovrebbe poi passare al playmaker nell'angolo per il tiro da tre punti.

Questo è solo un esempio di base di un gioco in pila, ma puoi eseguire innumerevoli varianti dello stack reato semplicemente scambiando il movimento dei giocatori allineati nello stack. Non importa quale stack usi, è essenziale che tutti i giocatori taglino forte anche se non sono destinati a ricevere il passaggio. Altrimenti, la difesa potrebbe capire chi sono i tiratori pianificati.

Stephen Curry insegna tiro, gestione della palla e punteggio Serena Williams insegna tennis Garry Kasparov insegna scacchi Daniel Negreanu insegna poker

Per saperne di più

Vuoi diventare un atleta migliore? Il Abbonamento annuale MasterClass offre lezioni video esclusive di atleti esperti, tra cui Stephen Curry, Serena Williams, Tony Hawk, Misty Copeland e altri.