Principale Casa E Stile Di Vita Guida alla cura di Kalanchoe: come coltivare le piante di Kalanchoe

Guida alla cura di Kalanchoe: come coltivare le piante di Kalanchoe

Conosciuta per le sue spesse foglie succulente e le fioriture di lunga durata, la pianta di kalanchoe può crescere come pianta d'appartamento o in un giardino all'aperto.

Vai alla sezione


Ron Finley insegna giardinaggio Ron Finley insegna giardinaggio

L'attivista comunitario e giardiniere autodidatta Ron Finley ti mostra come coltivare il giardino in qualsiasi spazio, coltivare le tue piante e coltivare il tuo cibo.



Per saperne di più

Cos'è Kalanchoe?

Kalanchoe ( Kalanchoe blossfeldiana ) è una pianta da fiore a bassa manutenzione con bellissimi colori dei fiori. Un membro del Crassulaceae famiglia, questo succulento la pianta è anche conosciuta con i nomi comuni Christmas kalanchoe, fiammeggiante Katy, Madagascar vedova-thrill e fioraio kalanchoe. Questa pianta originaria del Madagascar è nota per i suoi grappoli di piccoli fiori di lunga durata che sbocciano in inverno e in primavera.

5 tipi di piante di Kalanchoe

Con 125 specie, c'è una pianta di kalanchoe per ogni casa o giardino.

  1. Madre di migliaia ( Kalanchoe daigremontiana ) : Conosciuta anche comunemente come spina dorsale del diavolo, pianta di alligatore e pianta del cappello messicano, la madre di migliaia può crescere fino a tre piedi di altezza. Le sue foglie carnose si sviluppano in una varietà di colori e forme e i suoi fiori hanno la forma di campane.
  2. Polvere di fiori ( Kalanchoe pumila ) : La pianta della polvere di fiori è un arbusto kalanchoe che cresce fino a un piede di lunghezza. Il suo nome si riferisce alle sue foglie oblunghe, ricoperte da minuscoli peli che sembrano polvere. Questa kalanchoe preferisce il sole da parziale a pieno e sboccia fiori viola all'inizio della primavera.
  3. Pianta dell'albero di Natale ( Kalanchoe laciniata ) : Riconoscibile per i suoi fiori gialli a forma di tubo, la pianta dell'albero di Natale può raggiungere un'altezza di tre piedi. Richiede terreno ben drenante e va annaffiato regolarmente in estate e con parsimonia in inverno. Posiziona questa kalanchoe in un'area che riceve pieno sole.
  4. Calandiva ( Kalanchoe blossfeldiana ) : Chiamata anche katy fiammeggiante e brivido della vedova del Madagascar, la calandiva è una kalanchoe a crescita lenta che può raggiungere fino a 18 pollici di altezza nel corso di cinque anni. Le sue foglie oblunghe sono cerose e hanno bordi smerlati. Questa fioritura dal tardo autunno all'inizio dell'inverno è nota per i suoi densi grappoli di fiori doppi che appaiono in una varietà di colori, tra cui rosso, rosa e oro.
  5. Pianta a pagaia ( Kalanchoe luciae ) : La pianta della pagaia è una kalanchoe popolare che viene anche chiamata cavolo da dessert, frittelle rosse e frittelle. Crescendo fino a due piedi di altezza, la pianta della pagaia è nota per le sue foglie carnose e rotonde che diventano rosse in inverno. I suoi fiori tubolari variano di colore dal bianco al rosa pallido.
Ron Finley insegna giardinaggio Gordon Ramsay insegna cucina I Dr. Jane Goodall insegna conservazione Wolfgang Puck insegna cucina

Come coltivare e prendersi cura di Kalanchoe

Fornendo un'adeguata cura del kalanchoe, ti assicurerai che la tua pianta perenne sperimenti diverse stagioni di fiori colorati.



  • Pianta la tua kalanchoe in un vaso di terracotta con il giusto tipo di terreno . Pianta la tua kalanchoe in un vaso di terracotta con fori di drenaggio per mantenere il terreno umido ma non inzuppato. Usa cactus o terriccio succulento mescolato con sabbia o perlite, che consentirà un corretto drenaggio e muschio di torba per trattenere la quantità appropriata di umidità. I Kalanchoe richiedono poca manutenzione e generalmente non richiedono rinvaso. Sebbene normalmente coltivate come piante d'appartamento, le kalanchoe possono essere piantate all'aperto in regioni con inverni caldi o miti. I kalanchoes all'aperto richiedono pochissime cure e richiedono l'irrigazione solo se l'area sta vivendo una siccità prolungata.
  • Cronometrare attentamente l'irrigazione . I Kalanchoes periranno se innaffiati troppo, quindi assicurati di lasciare asciugare completamente il terreno tra un'annaffiatura e l'altra. Immergi a fondo la tua kalanchoe e ricorda di svuotare il vassoio di drenaggio dell'acqua in eccesso. L'acqua stagnante causerà probabilmente marciumi radicali e cocciniglie.
  • Scegli un luogo che riceva la luce solare intensa bright . Posiziona la tua pianta vicino a una finestra che riceve luce solare indiretta. Se il tuo kalanchoe inizia a sembrare malsano, è probabilmente il risultato di condizioni di scarsa o scarsa illuminazione.
  • Regola la temperatura per mantenere la tua pianta sana . Assicurati che la tua pianta non sia posizionata in un'area piena di spifferi e mantieni la temperatura del suo ambiente sopra i 50 gradi Fahrenheit.
  • Fornisci condizioni che consentano alla tua kalanchoe di rifiorire . Tagliare il fiori spesi della tua kalanchoe, quindi sposta la tua pianta in uno spazio più buio per circa quattro settimane. Riduci l'irrigazione fino a quando non iniziano a formarsi nuovi boccioli di fiori, a quel punto la tua kalanchoe può essere riportata nel suo spazio regolare e soleggiato.
  • Attenzione ai parassiti comuni . I comuni parassiti del giardino come afidi, bruchi e cocciniglie possono causare problemi al tuo kalanchoe. Uso controllo naturale dei parassiti per tenere a bada questi parassiti, poiché i pesticidi possono essere dannosi per le piante di kalanchoe.

MasterClass

Consigliato per te

Lezioni online tenute dalle più grandi menti del mondo. Amplia le tue conoscenze in queste categorie.

differenza tra beni durevoli e non durevoli
Ron Finley

Insegna Giardinaggio

Scopri di più Gordon Ramsay

Insegna a cucinare I



come diventare un agente di libri
Per saperne di più Dott.ssa Jane Goodall

Insegna Conservazione

Scopri di più Wolfgang Puck

Insegna a cucinare

Per saperne di più

Come propagare le piante di Kalanchoe

Il modo più semplice per propagare kalanchoes è piantare talee.

  1. Taglio : Taglia una porzione di pianta lunga circa tre pollici con diverse foglie attaccate.
  2. Asciutto : Lasciare asciugare la talea per un giorno intero.
  3. pianta : Pianta un'estremità dello stelo nel terriccio e presto sarai ricompensato con una nuova pianta.

Le piante di Kalanchoe sono tossiche?

Le piante di Kalanchoe contengono glicoside cardiaco e sono altamente tossiche per gli animali domestici e possono essere dannose per l'uomo. Tutte le parti della pianta sono tossiche e possono causare disturbi allo stomaco e palpitazioni cardiache. La gravità della tossicità della pianta dipende dalla quantità ingerita e, se consumata in grandi quantità, può essere fatale per gli animali domestici. I segni di avvelenamento comprendono nausea, vomito e frequenza cardiaca anormale. Questa pianta dovrebbe essere tenuta fuori dalla portata dei bambini e degli animali domestici, quindi considera di posizionarla su uno scaffale alto o un bancone.

Per saperne di più

Pensa come un professionista

L'attivista comunitario e giardiniere autodidatta Ron Finley ti mostra come coltivare il giardino in qualsiasi spazio, coltivare le tue piante e coltivare il tuo cibo.

Visualizza classe

Coltiva il tuo giardino con Ron Finley, l'autodefinitosi 'Gangster Gardener'. Ottieni l'abbonamento annuale alla MasterClass e impara come coltivare erbe e verdure fresche, mantenere vive le tue piante di casa e utilizzare il compost per rendere la tua comunità - e il mondo - un posto migliore.