Principale Casa E Stile Di Vita Guida completa al trucco di Bobbi Brown: come applicare il trucco

Guida completa al trucco di Bobbi Brown: come applicare il trucco

Potresti possedere alcuni dei prodotti per il trucco più di alta qualità sul mercato, ma non manterranno mai tutte le loro promesse di packaging fantasioso a meno che tu non sappia come applicarli correttamente. Esistono diversi modi per ottenere lo stesso aspetto, ma la truccatrice Bobbi Brown ha perfezionato le sue tecniche distintive, che ti guideremo passo dopo passo.

Vai alla sezione


Bobbi Brown insegna trucco e bellezza Bobbi Brown insegna trucco e bellezza

Bobbi Brown ti insegna i consigli, i trucchi e le tecniche per applicare un trucco semplice e naturale che ti faccia sentire bella sulla tua pelle.



Per saperne di più

Comprensione delle basi per la cura della pelle

Il trucco ha sempre un aspetto migliore sulla pelle che è stata adeguatamente pulita, idratata ed è priva di scaglie o consistenza. Devi assicurarti che la pelle sia liscia, non secca, non grassa, dice Bobbi.

Una buona crema idratante per il tuo tipo di pelle andrà bene e una piccola quantità di crema per gli occhi riempirà le linee sottili intorno agli occhi. Per la pelle secca, scegli una crema nutriente (puoi anche aggiungere una goccia o due di olio per il viso se la tua pelle è molto secca) e se hai la pelle grassa, opta per una crema idratante senza olio. Non ne serve molto, quanto basta per idratare la pelle e farla sembrare fresca. Questo ti darà un buon punto di partenza per sapere dove posizionare le fondamenta; spesso la pelle ben idratata sembra abbastanza fresca da farti capire che non hai bisogno di fondotinta su tutto il viso, solo in alcuni punti.

Come applicare il fondotinta

Ci sono alcuni modi per ottenere il fondotinta sul tuo viso e fallo sembrare senza soluzione di continuità:



cos'è il realismo magico in letteratura?
  • Le tue dita : Un buon modo per fondere le formule più cremose nella pelle perché il calore delle dita fonderà la formula nella pelle in modo più fluido.
  • Una spugnetta per il trucco : Lascia una finitura fresca e naturale con formule in crema e liquide. Inumidisci la spugna prima di applicarla per una finitura più trasparente e naturale e costruisci la copertura tamponando e sfumando su determinate aree.
  • Un pennello per fondotinta : Ottimo se vuoi ottenere una copertura completa o sfumare aree estese. Facile da applicare con precisione intorno al naso e sotto gli occhi. Scopri di più sui diversi pennelli per il trucco nella nostra guida qui .

Qualunque sia lo strumento che preferisci, assicurati di applicarlo in una buona illuminazione. La luce del giorno naturale è la migliore, ma se è notte, funziona anche una luce brillante e dai toni naturali.

Il fondotinta dovrebbe sembrare fondersi con la pelle senza formare linee sottili, quindi iniziare con un'applicazione leggera e gradualmente costruirlo o stratificarlo nei punti in cui desideri una maggiore copertura è la strada da percorrere.

definire metro e piede giambico
Bobbi Brown insegna trucco e bellezza Gordon Ramsay insegna cucina I Dr. Jane Goodall insegna conservazione Wolfgang Puck insegna cucina

Tutto sul correttore

Pensa al correttore come a una versione concentrata e mirata del fondotinta: non è per tutto il viso, ma puoi applicarlo con la stessa tecnica del fondotinta. Il correttore può essere indossato da solo o come complemento al fondotinta quando si tratta di macchie o macchie specifiche. Puoi sfumarlo con le dita, un piccolo pennello soffice o una spugnetta per il trucco per rendere l'applicazione perfetta. Tieni presente che il correttore per illuminare la zona sotto gli occhi e nascondere le occhiaie sarà leggermente diverso dal correttore pensato per nascondere le imperfezioni.



4 consigli per applicare il correttore sotto gli occhi

  1. Poiché gli ombretti sotto gli occhi tendono ad avere una sfumatura bluastra o viola, un correttore color pesca o giallo aiuta a contrastarlo, indipendentemente dal tono della tua pelle.
  2. Applicare un po' di crema per gli occhi prima di applicare il correttore sotto gli occhi per rimpolpare e idratare l'area.
  3. Mescolare il correttore sotto gli occhi con il calore delle dita aiuta a fonderlo perfettamente con la pelle, ma se desideri una copertura maggiore, un pennello o una spugnetta per il trucco sarebbero più efficaci.
  4. Non dimenticare di fissare il correttore sotto gli occhi con un po' di cipria se indossi l'eyeliner o il mascara per evitare che il resto del trucco degli occhi si sbava.

MasterClass

Consigliato per te

Lezioni online tenute dalle più grandi menti del mondo. Amplia le tue conoscenze in queste categorie.

Bobbi Brown

Insegna trucco e bellezza

Scopri di più Gordon Ramsay

Insegna a cucinare I

Per saperne di più Dott.ssa Jane Goodall

Insegna Conservazione

Scopri di più Wolfgang Puck

Insegna a cucinare

Per saperne di più

4 consigli per applicare il correttore incentrato sulle imperfezioni

  1. Eventuali chiazze di pelle secca e squamosa intorno a una macchia saranno evidenziate dal correttore, quindi è necessario applicare una crema idratante prima del correttore su queste aree per nascondere l'aspetto delle scaglie.
  2. Scegli una formula altamente pigmentata in una tonalità che corrisponda al tono della tua pelle perché qualsiasi cosa più chiara attirerà l'attenzione su ciò che stai cercando di nascondere.
  3. La creazione di strati di copertura leggera sembrerà più naturale rispetto al globbing su un correttore pesante, che potrebbe essere più del necessario.
  4. Un piccolo pennello correttore è l'ideale per nascondere le imperfezioni perché le dita potrebbero macchiarlo fuori posto. Stai andando per la precisione qui.

Come impostare il trucco per il viso

Pensa come un professionista

Bobbi Brown ti insegna i consigli, i trucchi e le tecniche per applicare un trucco semplice e naturale che ti faccia sentire bella sulla tua pelle.

Visualizza classe

Una volta che il fondotinta e il correttore sono stati applicati, puoi utilizzare un soffice pennello da cipria per fissarli con una leggera spolverata di cipria. Ciò impedirà al trucco di scivolare e ridurrà la lucentezza in eccesso. Se hai la pelle grassa, non vuoi saltare questo passaggio, ma per la pelle più secca (o se stai cercando un aspetto rugiadoso), puoi indirizzare il posizionamento della polvere con un pennello per cipria più piccolo.

Tutto su Blush e Bronzer

Scelto dalla redazione

Bobbi Brown ti insegna i consigli, i trucchi e le tecniche per applicare un trucco semplice e naturale che ti faccia sentire bella sulla tua pelle.

Bronzer e fard sono ottimi prodotti per riscaldare il viso e aiutarti a sembrare più sveglio e riposato. Puoi usare il bronzer per darti un colorito sano, uniformare il tono della pelle e riscaldare il collo e il petto.

I bronzer sono disponibili in formule liquide, in crema e in polvere e con finiture opache o luccicanti. I bronzer opachi sembrano i più realistici e sono più versatili da usare come colore del viso all-over, mentre i bronzer luccicanti funzionano benissimo come illuminanti, applicati con parsimonia sui punti più alti del viso o solo sugli zigomi, non come colore all-over .

Mezzi diversi producono risultati diversi. Il bronzer in polvere è il più versatile, soprattutto perché è disponibile in diverse finiture. Il bronzer in crema è ottimo per la sua facilità d'uso: puoi applicarlo con le dita, premendolo sulla pelle e sfumandolo con le dita per una finitura fresca e luminosa. Qualunque cosa tu faccia, non mescolare la crema sopra la polvere o la polvere sopra la crema: non si mescolerà bene e probabilmente sembrerà striata.

come si fa a far crescere un pesco da una fossa?

Come Applicare Blush e Bronzer

Per il bronzer, vuoi un pennello largo e arrotondato con una testina densa ma morbida per poter raccogliere e depositare una polvere bronzer sulla pelle e lucidarla. Mira al punto in cui il sole colpisce naturalmente il tuo viso: la parte superiore delle guance e degli zigomi, il ponte del naso e, a volte, un po' nella parte superiore della fronte. Bobbi suggerisce di investire in due: una tonalità leggermente più profonda del tono naturale della tua pelle ma che funziona ancora sul collo (in modo da poter uniformare la differenza di tonalità tra viso e collo) e una tonalità più luminosa con un tono più rosato o pesca per ravvivare alza il viso e ti fa sembrare più sveglio.

carriere lavorando con i bambini

Per il blush, vuoi un pennello di medie dimensioni, rotondo e soffice. Un pennello troppo grande o largo renderà più difficile colpire aree specifiche della guancia. Sorridi e trova il pomo della tua guancia. Applicare il blush lì e poi sfumare verso l'esterno verso le tempie.

Tutto sull'evidenziatore

L'evidenziatore è diventato molto popolare negli ultimi anni, aggiungendo una categoria completamente nuova al trucco della carnagione. Ha lo scopo di dare al tuo viso un bagliore fresco, rugiadoso, ma alcuni evidenziatori sono molto luccicanti e possono far sembrare che tu abbia appena spalmato glitter sul tuo viso. La chiave è cercarne uno che abbia un micro-luccichio super-fine in modo da poter costruire il tuo bagliore: un approccio meno è più è la chiave qui.

Gli evidenziatori sono disponibili in formulazioni in crema, polvere e liquide. La crema tende ad essere l'aspetto più realistico perché la applichi con le dita e si scioglie sulla pelle, mentre le formule in polvere e liquide tendono a sedersi sopra: non è una cosa negativa, significa solo che è più evidente (che potrebbe essere quello che stai cercando, specialmente se vieni fotografato).

Come applicare l'evidenziatore

Applica l'illuminante sui punti più alti del viso o in qualsiasi punto in cui la luce si rifletta naturalmente: gli zigomi, l'arcata sopraccigliare e talvolta anche sul ponte del naso.

Capire le sfumature dell'ombretto

Gli ombretti sono disponibili in tutti i colori dell'arcobaleno e anche in tonnellate di finiture. L'occhio di base di Bobbi prevede tre ombre: tonalità neutre chiare, medie e scure (in una finitura opaca o piatta), tutte orientate al tono della pelle.

  • Chiaro: un'ombra pallida color osso o avorio, tortora e marrone castagna
  • Da medio a marrone chiaro: un tortora, un marrone castagna e un marrone espresso
  • Scuro/profondo: marrone medio, marrone scuro e un'ombra marrone scuro/nero

Quando applichi i tuoi ombretti, usa quanto segue come linea guida generale:

  • Ombretto più leggero: usato su tutta la palpebra come base per eliminare l'olio in eccesso e uniformare il tono della palpebra
  • Ombra di mezzo tono: utilizzata sulla palpebra visibile sotto la piega per la profondità
  • Ombretto più scuro: usato per una definizione extra lungo la linea delle ciglia o quando crei uno smoky eye

È possibile aggiungere una quarta tonalità scura per un occhio fumoso e puoi giocare con la consistenza poiché gli ombretti hanno finiture opache o piatte e luccicanti.

5 consigli per applicare l'ombretto

  1. Assicurati sempre di eliminare la polvere in eccesso dal pennello dell'ombretto prima di applicarlo sulla palpebra per evitare la caduta dell'ombra.
  2. Fai un passo indietro dallo specchio tra ogni passaggio del trucco degli occhi per assicurarti che l'ombra e il rivestimento siano dove vuoi. In caso contrario, regolati di conseguenza.
  3. Tieni dei tamponi di cotone in giro per correggere piccoli errori o raccogliere l'ombra caduta che potrebbe atterrare sulle tue guance.
  4. Per chi ha la pelle matura o le rughe intorno agli occhi, l'uso di un primer per gli occhi sotto il trucco degli occhi sarà immensamente utile per evitare che il colore si stropicci.
  5. L'ombretto molto strutturato che è estremamente opaco o molto lucido sembra molto più drammatico anche sulla pelle matura. Scegli l'ombra con un leggero luccichio o una finitura satinata per un effetto dall'aspetto naturale.

8 consigli per applicare l'eyeliner

Il modo più drammatico per enfatizzare e definire i tuoi occhi è usare l'eyeliner. Sono disponibili formule di matita, gel e eyeliner liquidi per creare qualsiasi look tu stia cercando, che si tratti di un sorprendente occhio di gatto o di un leggero pop. Puoi anche usare un ombretto in polvere scuro per rivestire le palpebre.

lavori che coinvolgono i bambini
  1. Riscalda una matita facendola scorrere alcune volte sul dorso della mano. In questo modo non trascinerà le palpebre con un movimento a scatti quando provi ad applicarlo.
  2. Per l'eyeliner liquido, è meglio conservare le penne con la punta rivolta verso il basso. Alcuni richiedono una buona agitazione prima di usarli o far scorrere la punta del pennello sul dorso della mano per far scorrere l'inchiostro.
  3. Con l'eyeliner in gel in un vasetto, scegli un pennello con una punta fine (che sia angolato o affusolato) e non raccogliere troppo prodotto per evitare grumi o sbavature.
  4. Per applicare una linea il più vicino possibile alle ciglia, prova a guardare verso il basso in uno specchio mentre applichi o tira delicatamente la palpebra verso l'alto (come fanno i truccatori quando applicano su altre persone).
  5. Il posizionamento dell'eyeliner può modificare l'effetto della forma degli occhi. Per una definizione naturale, non allontanarti dalla palpebra. Per enfatizzare maggiormente i tuoi occhi, estendi l'eyeliner oltre l'angolo dell'occhio a forma di ala o occhio di gatto. Il risultato è un effetto dall'aspetto più ampio.
  6. Per un effetto di rivestimento più forte, combina le formule (ad esempio un gel sopra un'ombra o una matita).
  7. I cotton fioc sono ottimi per ammorbidire le linee dure o ripulire gli errori del liner.
  8. Per la pelle matura, le linee nitide tendono ad essere più difficili da creare e inevitabilmente finiscono per sembrare un po' traballanti poiché la pelle intorno agli occhi è più sottile e più morbida. Una matita sbadata o una matita in gel con sopra un ombretto scuro può creare un bell'effetto dall'aspetto organico e non troppo duro.

5 consigli per applicare il mascara

La formula del mascara e la forma/materiale della bacchetta sono le tue preferenze, ma la maggior parte dei mascara ha opzioni allunganti, volumizzanti o arriccianti.

  1. Tieni a portata di mano i pennelli spoolie puliti per separare le ciglia che sono state incollate insieme subito dopo aver applicato il mascara.
  2. Prima di applicare, strofinare il mascara in eccesso dalla punta della bacchetta sull'apertura del tubo o su un fazzoletto per evitare grumi.
  3. Guarda in basso durante l'applicazione in modo da poter avvicinare il più possibile la bacchetta alla radice delle ciglia senza sbavare il trucco sulla palpebra.
  4. Che tu arricci o meno le ciglia prima di applicare il mascara, sollevarle delicatamente con un dito verso l'alto dopo che il mascara è stato appena applicato ti aiuterà a incurvarle mentre il trucco si sta asciugando.
  5. Premere una piccola quantità di cipria sulla zona sotto gli occhi con un pennello piatto per fondotinta o un pennello per ombretti soffice aiuterà a mantenere il mascara sulle ciglia inferiori senza sbavature sotto gli occhi. Se trovi che il tuo mascara sbava sempre, non importa cosa, prova una formula impermeabile o tubolare. (I mascara tubing contengono microfibre che formano un tubo attorno a ogni singola ciglia quando lo spazzoli: sono fatti per non sbavare, resistenti all'acqua e facilmente rimovibili facendo scivolare via ogni ciglia con acqua tiepida e un detergente delicato .)

4 suggerimenti per modellare e definire le sopracciglia

Ci sono molti prodotti per sopracciglia là fuori per definire le tue sopracciglia. Puoi riempire le sopracciglia con un ombretto o una polvere per sopracciglia del colore delle tue sopracciglia usando un pennello per sopracciglia angolato e uno spoolie. Ci sono anche matite per sopracciglia, cere e gel, con matite e gel che sono i più versatili. Se stai usando una matita, assicurati di mantenere la punta affilata (se è una penna a spirale, trovane una con una punta fine). Il gel per sopracciglia è disponibile in molte formule diverse, ma è principalmente pensato per scurire e modellare i peli delle sopracciglia. La cera per sopracciglia ha una tenuta più forte e può davvero modellare i peli delle sopracciglia nel look che desideri.

  1. Lavora sempre dall'interno della fronte verso le punte, spazzolando leggermente verso l'alto e verso l'esterno, seguendo la direzione della crescita naturale dei tuoi capelli.
  2. Spazzola uno spoolie attraverso le sopracciglia per diffondere eventuali linee dure dopo averle riempite con polvere o matita.
  3. Se le tue sopracciglia iniziano a sembrare troppo piene o troppo scure, passaci sopra un po' di cipria con uno spoolie per diffonderla.
  4. La tua fronte interna dovrebbe essere allineata con l'angolo interno dell'occhio e l'arco dovrebbe essere a tre quarti dell'intera lunghezza dell'occhio. Quando definisci la coda, segui la direzione naturale della tua fronte.

6 consigli per applicare il trucco per le labbra

I colori delle labbra sono disponibili in tutti i tipi di finiture e sfumature: balsami per labbra colorati, lucidalabbra, rossetti e rossetti liquidi, tutti disponibili in diverse finiture tra cui trasparente, satinato, opaco, luccicante. A volte il colore delle labbra può essere difficile da applicare o richiedere un po' di manutenzione, soprattutto quando si tratta di colori davvero audaci e saturi. Tieni presente che le formule trasparenti, colorate e cremose saranno facili da indossare e più comode per lunghi periodi di tempo, mentre le formule opache e liquide possono sembrare un po' secche e scomode (ma fai una dichiarazione più forte).

  1. Indossare un balsamo per le labbra sotto il rossetto può rendere il rossetto più confortevole, ma ne farà risaltare il colore e la finitura. Applicare un balsamo per le labbra idratante e poi tamponarlo con un fazzoletto aiuterà a idratare le labbra senza alterare troppo la finitura.
  2. Qualsiasi secchezza e pelle squamosa sulle labbra sarà evidenziata dal rossetto opaco: assicurati di lucidare delicatamente le labbra con uno scrub per labbra o, meglio ancora, un panno caldo e umido per rimuovere eventuali scaglie.
  3. È sempre una buona idea asciugare. La cosa più importante nell'indossare labbra rosse o di colore audace è assicurarsi che non finiscano sui denti (o sul mento, se stai mangiando).
  4. La matita per le labbra ti aiuterà a evitare che il rossetto sanguini oltre le linee delle labbra, ma può sembrare un po' duro se la linea è troppo nitida: cerca di imitare il bordo naturale delle tue labbra piuttosto che disegnare eccessivamente.
  5. Premendo un rossetto sulle labbra con il dito in un gesto di tamponamento (simile a come si applica il blush in crema) le labbra avranno un aspetto arrossato dall'interno e puoi controllare quanto saturo vuoi che appaia il colore.
  6. Ricorda: più trasparente è il colore delle labbra, più tollerante e versatile sarà. Un modo per far funzionare un rossetto nude per te è metterlo in risalto con il balsamo per le labbra.

Come rimuovere il trucco

Alla fine della serata, è il momento di smontare il tuo look da trucco realizzato con amore e dare alla tua pelle un po' di tempo per respirare. Il trucco per gli occhi può essere il più difficile da rimuovere: applica lo struccante per gli occhi e lascialo agire per qualche minuto, invece di strofinare con un batuffolo di cotone. Immergi un cotton fioc nell'olio d'oliva per lavorare sui dettagli lungo la linea delle ciglia superiori e inferiori. Lava tutto il viso con acqua micellare o un olio o un detergente in gel e non dimenticare di idratare dopo la detersione.

Vuoi saperne di più su trucco e bellezza?

Sia che tu conosca già un pennello per arrossire da un pennello da terra o che tu stia semplicemente cercando consigli su come portare il glamour nella tua routine quotidiana, navigare nel settore della bellezza richiede conoscenza, abilità ed esperienza pratica. Nessuno sa come muoversi in una borsa per il trucco meglio di Bobbi Brown, la truccatrice che ha costruito una carriera e un marchio multimilionario con una semplice filosofia: sii chi sei. Nella MasterClass di Bobbi Brown su trucco e bellezza, impara come realizzare il perfetto smoky eye, trova la migliore routine di trucco per il posto di lavoro e ascolta i consigli di Bobbi per gli aspiranti truccatori.

Ottieni l'abbonamento annuale a MasterClass per l'accesso esclusivo a lezioni video tenute da maestri, tra cui Bobbi Brown, RuPaul, Anna Wintour, Marc Jacobs, Diane von Furstenberg e altri.