Principale Scienza E Tecnologia Spiegazione del Clean Air Act: una breve storia del Clean Air Act

Spiegazione del Clean Air Act: una breve storia del Clean Air Act

Il 15 dicembre 1963, il presidente Lyndon Johnson firmò il Clean Air Act. Da quel momento, è servito come uno dei punti guida che regolano la qualità dell'aria negli Stati Uniti.

Vai alla sezione


La Dott.ssa Jane Goodall insegna Conservazione La Dott.ssa Jane Goodall insegna Conservazione

La dottoressa Jane Goodall condivide le sue intuizioni sull'intelligenza animale, la conservazione e l'attivismo.



Per saperne di più

Che cos'è la legge sull'aria pulita?

Il Clean Air Act è un atto del Congresso del 1963 che è diventato legge federale quando firmato dal presidente Lyndon Johnson. Al momento della sua firma, il testo di legge era il tentativo più sostanziale da parte del governo federale degli Stati Uniti di stabilire limiti di inquinamento atmosferico sull'industria, sulle centrali elettriche e sui trasporti statunitensi, compresi i veicoli a motore.

come scrivere una scena di apertura

Il Clean Air Act ha stabilito standard nazionali volti a promuovere un'aria più pulita e combattere le minacce alla salute pubblica. Ha identificato gli inquinanti e stabilito gli standard primari per il loro utilizzo, con l'intesa che i governi locali avrebbero imposto gli standard di emissione fissati a livello nazionale. L'atto imponeva l'impiego della migliore tecnologia di controllo disponibile per limitare l'emissione di inquinanti, sostanze chimiche tossiche e composti organici volatili.

Una breve storia del Clean Air Act

Nel corso degli anni, i legislatori hanno apportato importanti revisioni al Clean Air Act, applicando le migliori pratiche delle epoche in cui sono state approvate.



  • 1955 : Il Clean Air Act del 1963 è stato preceduto dall'Air Pollution Control Act del 1955. Tuttavia, questa legge del 1955 non includeva un ruolo per il governo federale nella regolamentazione dell'inquinamento; si affidava ai governi statali e locali per stabilire standard di emissione e migliorare gli standard di qualità dell'aria.
  • 1963 : Il Congresso ha approvato il Clean Air Act, che è stato poi convertito in legge dal presidente Lyndon Johnson. La legge del 1963 è stata la prima a introdurre nuovi regolamenti specificamente applicati dal governo federale.
  • 1967 : L'Air Quality Act ha rafforzato la regolamentazione federale degli inquinatori interstatali.
  • 1970 : un emendamento al Clean Air Act ha fissato nuovi limiti per le emissioni dei veicoli a motore, sottoponendo le fonti mobili di inquinamento atmosferico allo stesso controllo applicato alle fonti fisse come le centrali elettriche. La revisione del 1970 ha stabilito i piani di attuazione dello Stato (SIP) per imporre la definizione degli standard. Stabilisce limiti su idrocarburi (meglio noti come combustibili fossili), ossidanti fotochimici, monossido di carbonio, ossidi di azoto (in particolare biossido di azoto), anidride solforosa e particolato. Ha inoltre stabilito gli standard nazionali di qualità dell'aria ambientale (NAAQS). Molti di questi regolamenti sarebbero supervisionati dalla nuova Agenzia per la protezione dell'ambiente (EPA). Il primo amministratore dell'EPA, William Ruckelshaus, è entrato in carica il 4 dicembre 1970.
  • 1977 : un emendamento alla legge del 1963 ha aggiunto un focus sulle aree di non raggiungimento, regioni che non avevano rispettato gli standard governativi e avevano ancora livelli non salutari di inquinamento atmosferico.
  • 1990 : L'emendamento del 1990 identificava le centrali a carbone come le principali fonti di ossidi di azoto e anidride solforosa che creano piogge acide. Si è inoltre concentrato sull'esaurimento dello strato di ozono stratosferico e ha fornito un importante aumento dei poteri di applicazione per i governi. Ha stabilito un programma cap-and-trade che limitava le emissioni totali ma consentiva comunque agli inquinatori di scambiare crediti e acquistare il diritto di aumentare le proprie emissioni.
  • 2011 : A partire dal 2011, l'Agenzia per la protezione dell'ambiente sotto il presidente Barack Obama ha applicato gli standard del Clean Air Act all'inquinamento da gas serra legato al cambiamento climatico causato dall'uomo. Successivamente, l'EPA dell'amministrazione del presidente Donald Trump ha limitato questa attenzione all'inquinamento da carbonio e alle emissioni di gas serra.
La dottoressa Jane Goodall insegna conservazione Chris Hadfield insegna esplorazione spaziale Neil deGrasse Tyson insegna pensiero scientifico e comunicazione Matthew Walker insegna la scienza del sonno migliore

Come funziona la legge sull'aria pulita?

Le regole del Clean Air Act sono applicate dalle agenzie federali, in particolare dall'Environmental Protection Agency (EPA), che è gestita da un amministratore EPA nominato politicamente. Nell'ambito del sistema di governo federale, l'EPA si basa anche sui piani di attuazione statali (SIP) per attuare le sue politiche stato per stato.

In pratica, molti stati stabiliscono standard che superano quelli stabiliti da programmi federali come il Clean Air Act. Lo stato della California, ad esempio, ha regole più severe rispetto al governo federale per quanto riguarda l'adozione di carburanti alternativi per auto e camion leggeri. Nel frattempo, i gruppi ambientalisti hanno esercitato pressioni sui governi statali e locali per normative ambientali che superano la legge federale.

Quali sono gli effetti della legge sull'aria pulita?

I regolamenti del Clean Air Act impongono che gli emettitori di inquinamento di nuova costruzione aderiscano a nuovi standard di prestazione della fonte (un tipo di standard di controllo dell'inquinamento) che proteggono il benessere pubblico. L'atto include anche un elenco di inquinanti atmosferici pericolosi e stabilisce regioni di controllo della qualità dell'aria chiamate aree di conseguimento. Queste aree hanno lo scopo di proteggere il pubblico da particolato pericoloso e sostanze chimiche volatili legate a cattive condizioni di salute e morti premature.



I cambiamenti significativi imposti da questa legge federale globale, così come i successivi aggiornamenti nella legislazione federale successiva, hanno portato a riduzioni di inquinanti comuni, inquinamento atmosferico tossico, ozono a livello del suolo e inquinamento da piombo. Uno studio del 2018 ha stimato che l'atto iniziale, insieme agli emendamenti del Clean Air Act, potrebbe essere collegato a una riduzione del 60% dell'inquinamento dell'industria manifatturiera tra il 1990 e il 2008.

tipi di stili di abbigliamento con immagini

MasterClass

Consigliato per te

Lezioni online tenute dalle più grandi menti del mondo. Amplia le tue conoscenze in queste categorie.

Dott.ssa Jane Goodall

Insegna Conservazione

Scopri di più Chris Hadfield

Insegna l'esplorazione dello spazio

Scopri di più Neil deGrasse Tyson

Insegna pensiero scientifico e comunicazione

Scopri di più Matthew Walker

Insegna la scienza del sonno migliore

cos'è la messa a fuoco profonda nel film?
Per saperne di più

Per saperne di più

Ottieni l'abbonamento annuale a MasterClass per l'accesso esclusivo a lezioni video tenute da maestri, tra cui Jane Goodall, Neil deGrasse Tyson, Paul Krugman e altri.