Principale Design E Stile Che cos'è l'aberrazione cromatica? 11 modi per correggere l'aberrazione cromatica in fotografia

Che cos'è l'aberrazione cromatica? 11 modi per correggere l'aberrazione cromatica in fotografia

Il comportamento prismatico del vetro e il modo in cui disperde la luce bianca in un arcobaleno di sette colori può sembrare impressionante a occhio nudo, ma quando si tratta di fotografia presenta un problema unico: crea imperfezioni nelle immagini che devono essere corrette. Queste imperfezioni sono chiamate aberrazioni cromatiche.

cosa significa punto di vista in terza persona
Il nostro più popolare

Impara dai migliori

Con più di 100 classi, puoi acquisire nuove abilità e sbloccare il tuo potenziale. Gordon Ramsaycucinare io Annie LeibovitzFotografia Aaron SorkinSceneggiatura Anna WintourCreatività e leadership deadmau5Produzione di musica elettronica Bobbi BrownTrucco Hans ZimmerColonne sonore Neil GaimanL'arte della narrazione Daniel NegreanuPoker Aaron FranklinBarbecue stile texano Misty CopelandBalletto Tecnico Thomas KellerTecniche di cottura I: verdure, pasta e uovaIniziare

Vai alla sezione


Annie Leibovitz insegna fotografia Annie Leibovitz insegna fotografia

Annie ti porta nel suo studio e nei suoi scatti per insegnarti tutto ciò che sa sulla ritrattistica e sul raccontare storie attraverso le immagini.



Per saperne di più

Che cos'è l'aberrazione cromatica in fotografia?

L'aberrazione cromatica (nota anche come frange viola o frange di colore) è l'imperfezione risultante quando una lente non riesce a focalizzare tutte le lunghezze d'onda del colore nello stesso punto sul piano focale, focalizzandole invece su posizioni diverse.

Quali sono le cause dell'aberrazione cromatica?

La dispersione dell'obiettivo provoca aberrazione cromatica. L'indice di rifrazione degli elementi dell'obiettivo cambia a seconda della lunghezza d'onda della luce. In altre parole, diversi colori di luce passano attraverso una lente a velocità diverse, in modo simile a come un prisma separa la luce bianca in un arcobaleno. L'indice di rifrazione della maggior parte dei materiali trasparenti, come il vetro delle lenti, diminuisce con l'aumentare della lunghezza d'onda. Poiché la lunghezza focale di una lente dipende dall'indice di rifrazione, la variazione dell'indice di rifrazione influisce sulla messa a fuoco.

Le lenti in vetro piegano i raggi luminosi e i raggi blu si piegano più dei raggi rossi. Con una lente semplice, la luce rossa si concentra dietro la luce verde e la luce blu si concentra davanti alla luce verde.



qual è il climax di una storia?

I progettisti hanno corretto la CA in molti obiettivi, quindi mettono a fuoco ogni lunghezza d'onda nello stesso punto, offrendo un alto grado di precisione e registrazione del colore. Le aberrazioni cromatiche si verificano ancora per gli obiettivi più veloci e per l'acquisizione di aree ad alto contrasto, come un soggetto scuro su uno sfondo luminoso. Una foschia colorata, in genere viola, ma a volte rossa, blu, ciano e verde, appare sui bordi di un soggetto, riducendo la chiarezza e la nitidezza.

Annie Leibovitz insegna fotografia Frank Gehry insegna design e architettura Diane von Furstenberg insegna a costruire un marchio di moda Marc Jacobs insegna design della moda

2 tipi di aberrazione cromatica

Una lente perfetta focalizzerà tutte le lunghezze d'onda in un unico punto focale, dove si trova la migliore messa a fuoco con il cerchio di minor confusione. In realtà, l'indice di rifrazione per ciascuna lunghezza d'onda è diverso nelle lenti. Ciò provoca due tipi di aberrazione cromatica che hanno caratteristiche diverse ma possono manifestarsi insieme:

  1. Aberrazione cromatica longitudinale . LoCA, aberrazione cromatica assiale o frange bokeh si verifica quando ciascuna diversa lunghezza d'onda del colore si concentra a una distanza diversa dall'obiettivo (spostamento della messa a fuoco) e non convergono nello stesso punto dopo aver attraversato una lente. Con LoCA, le frange colorate sono visibili attorno ai soggetti in tutta l'immagine, al centro e ai bordi. L'aberrazione longitudinale è tipica alle lunghe lunghezze focali. In genere, gli obiettivi a focale fissa ad apertura rapida, anche quelli costosi e di fascia alta, sono molto più inclini a LoCA rispetto agli obiettivi più lenti.
  2. Aberrazione cromatica laterale . Conosciuta anche come aberrazione cromatica trasversale o TCA, l'aberrazione cromatica laterale si verifica quando diverse lunghezze d'onda del colore si concentrano sullo stesso piano ma in punti diversi, a causa dell'angolo di luce che entra nell'obiettivo e dell'ingrandimento e/o distorsione dell'obiettivo che varia con la lunghezza d'onda . A differenza di LoCA, le aberrazioni cromatiche laterali sono visibili solo ai bordi del fotogramma, non al centro. L'aberrazione laterale è tipica a lunghezze focali corte. È più evidente negli obiettivi non simmetrici come i teleobiettivi e i teleobiettivi invertiti.

MasterClass

Consigliato per te

Lezioni online tenute dalle più grandi menti del mondo. Amplia le tue conoscenze in queste categorie.



Annie Leibovitz

Insegna Fotografia

Scopri di più Frank Gehry

Insegna Design e Architettura

cos'è una premessa per iscritto?
Scopri di più Diane von Furstenberg

Insegna a costruire un marchio di moda

Scopri di più Marc Jacobs

Insegna Fashion Design

Per saperne di più

Qual è l'impatto dell'aberrazione cromatica nella fotografia?

Le aberrazioni cromatiche possono avere un impatto negativo sulla qualità dell'immagine in diversi modi.

  • Dispersione lente . Colori diversi della luce che viaggiano a velocità diverse mentre attraversano un obiettivo possono far apparire sfocate le immagini o creare evidenti bordi rossi, verdi, blu, gialli, viola e magenta attorno agli oggetti, soprattutto quando si scatta con un contrasto elevato.
  • Aberrazione cromatica longitudinale porta a frange di colore attorno ai soggetti in tutta l'immagine, al centro e ai bordi.
  • Aberrazione cromatica laterale provoca frange viola ai bordi della cornice. È visibile solo nelle aree ad alto contrasto, ma anche quando la correzione post-elaborazione rende meno evidenti le frange viola, l'effetto ammorbidisce comunque l'immagine nei bordi e negli angoli.

11 modi per ridurre l'aberrazione cromatica in fotografia

Pensa come un professionista

Annie ti porta nel suo studio e nei suoi scatti per insegnarti tutto ciò che sa sulla ritrattistica e sul raccontare storie attraverso le immagini.

Visualizza classe

Esistono diversi modi per correggere l'aberrazione cromatica, riducendola o eliminandola completamente per migliorare le immagini fotografiche. Alcune correzioni sono soluzioni di buon senso mentre altre sono più tecniche.

  1. Evita di riprendere scene ad alto contrasto.
  2. Centrare il soggetto al centro dell'inquadratura per rendere l'immagine priva di TCA e ritagliarla in post per migliorare la composizione.
  3. Quando si utilizzano obiettivi zoom, evitare di utilizzare il più corto e il più lungo lunghezza focale , che in genere causa problemi di CA che devi affrontare in postproduzione.
  4. Cambia la tua immagine a colori in bianco e nero .
  5. Utilizzare lenti realizzate con occhiali a bassa dispersione, in particolare quelli contenenti fluorite. Possono ridurre significativamente l'aberrazione cromatica.
  6. Per ridurre la LoCA, basta spegnere l'obiettivo. Chiudendo l'apertura diminuisce la quantità di luce che raggiungerà il sensore, quindi dovrai compensare diminuendo il tuo velocità dell'otturatore e regolazione dell'ISO per ottenere una corretta esposizione.
  7. In alternativa, puoi anche usare una lente acromatica, o acromatica, che corregge per mettere a fuoco due lunghezze d'onda (solitamente rossa e blu) sullo stesso piano. Il comune doppietto acromatico presenta due lenti in vetro individuali con diverse quantità di dispersione. Tipicamente, uno degli elementi del doppietto è un vetro a bassissima dispersione. Le lenti apocromatiche, che possono correggere tre diverse lunghezze d'onda della luce, forniscono una correzione ancora migliore per LoCA.
  8. Correggi l'aberrazione cromatica laterale utilizzando software di post-elaborazione come Photoshop o Adobe Lightroom. Quest'ultimo presenta sia la correzione automatica che quella manuale per CA, incluso uno strumento di eliminazione delle frange nel modulo Correzioni lente, e può ridurre significativamente o eliminare completamente questo tipo di frange. (Questo è fondamentale perché l'arresto dell'obiettivo non ridurrà il TCA e, a causa dei raggi angolari che entrano nell'obiettivo, nemmeno un doppietto acromatico standard.)
  9. Utilizza fotocamere dotate di soluzioni integrate che riducono l'aberrazione trasversale. Alcune fotocamere, come la serie Panasonic Lumix e le più recenti reflex digitali Nikon e Sony, dispongono di una fase di elaborazione appositamente progettata per rimuovere le frange viola.
  10. Per evitare l'aberrazione cromatica laterale, utilizzare un obiettivo progettato simmetricamente rispetto all'anello di arresto/apertura.
  11. In generale, usa lenti di alta qualità. Mostreranno meno CA rispetto a obiettivi economici, obiettivi veloci se utilizzati a tutta apertura, vecchi obiettivi legacy o teleconvertitori economici e convertitori grandangolari e ridurranno la necessità di correzione dell'aberrazione cromatica.

Diventa un fotografo migliore con l'abbonamento annuale a MasterClass. Ottieni l'accesso a lezioni video esclusive tenute da maestri di fotografia, tra cui Jimmy Chin, Annie Leibovitz e altri.

qual è il tema in una storia?